Modello RED

Modello RED

 

COS’È ?
Il modello RED è un modello INPS che deve essere compilato e comunicato all’ INPS da tutti i pensionati che sono titolari di prestazioni collegate al reddito (percepito da essi o dai propri familiari) e deve essere presentato ogni anno per ottenere la pensione INPS con un esatto importo, sulla base dei redditi comunicati dal pensionato tramite questo modello.
 
Sono obbligati a presentate il modello RED i titolari di:
  • pensioni estere;
  • pensioni complementari;
  • redditi agrari;
  • redditi da lavoro autonomo;
  • soggetti non tenuti a presentare la dichiarazione dei redditi tramite modello 730 o modello UNICO.
Sono esclusi dall’invio del modello RED i pensionati:
  • che hanno già dichiarato all’Agenzia delle Entrate tramite Modello 730 oppure Modello Unico integralmente tutti i redditi, sia propri sia dei familiari e che rilevano sulle prestazioni collegate al reddito in godimento;
  • soggetti che non possiedono altri redditi se non quelli da pensione;
  • soggetti la cui situazione reddituale è rimasta invariata rispetto a quella dichiarata l’anno precedente.
  • che sono si residenti in Italia ma altresì che beneficiano di delle prestazioni collegate al reddito per le quali l’Istituto può richiedere le informazioni direttamente all’agenzia delle entrate o ad altre banche dati delle Pubbliche Amministrazioni.
SCADENZE
31 Marzo 2017 : per comunicare eventuali prestazioni collegate al reddito
28 febbraio 2017 : per l’invio telematico del modello RED (campagna RED 2016 - redditi relativi all’anno 2015)
30 settembre 2017 : termine entro cui per altro deve essere presentata la dichiarazione dei redditi. (Campagna RED 2017)
 
MODELLO RED SEMPLIFICATO
Il modello RED può essere presentato con la procedura semplificata di acquisizione online in caso di:
  • situazione reddituale invariata rispetto all’anno precedente, in questo caso basta una semplice dichiarazione di conferma, che deve riguardare anche l’assenza di variazioni reddituali relative agli altri familiari, nel caso in cui il loro reddito sia rilevante per i limiti di cumulo;
  • conferma di integrale dichiarazione dei redditi al Fisco, in questo caso l’INPS farà riferimento ai dati già presenti presso l’Amministrazione Finanziaria;
  • assenza di redditi ulteriori oltre alle pensioni presenti nel Casellario Centrale dei Pensionati, in questo caso il titolare della prestazione non è tenuto ad inviare il modello RED, ma può comunque confermare tale situazione tramite RED semplificato;
  • rinuncia alla prestazione collegata al reddito;
  • comunicazione di espatrio.
Secondo quanto predisposto dall’INPS, tutti i pensionati possono beneficiari delle prestazioni collegate al reddito, ma solo se inviano all’INPS ogni anno entro la data di scadenza le dichiarazioni reddituali.
Oggi, queste possono essere inviate direttamente tramite portale online, all’interno della propria sezione, in cui sono presenti direttamente le Dichiarazioni.
Se non si dispone della possibilità di trasmettere direttamente il modello, lo si può fare direttamente tramite CAF, scaricando preventivamente la Richiesta di Dichiarazione con la stringa da fornire all’intermediario convenzionato.

 

Ti potrebbe interessare anche:
  • Assegno familiare ANF 2017

    Assegno familiare ANF 2017
  • Carta acquisti 2017

    Carta acquisti 2017
  • Modelli ICRIC - ICLAV - ACCAS/PS

    Modelli ICRIC - ICLAV - ACCAS/PS
  • Condividi sui social